Percorso Alternanza Scuola Lavoro Istituto PROFESSIONALE indirizzo SERVIZI PER LA SANITÀ E L'ASSISTENZA SOCIALE

COMPETENZE DA ACQUISIRE:

COMPETENZE TECNICO-PROFESSIONALI: integrazione dei saperi teorici e contestualizzazione; abilità operative; metodologie di lavoro specifiche; rilevazione dei bisogni socio-sanitari del territorio; predisposizione di progetti individuali o di gruppo; realizzazione di attività a sostegno delle varie tipologie d’utenza.

COMPETENZE TRASVERSALI: responsabilizzazione rispetto al compito; capacità di relazionarsi con altri; cooperazione in gruppi di lavoro; abilità di problem solving; capacità di orientarsi nel proprio progetto di vita.

COMPETENZE DI CITTADINANZA: imparare ad imparare, progettare, comunicare, collaborare e partecipare, agire in modo autonomo e responsabile, risolvere problemi, individuare collegamenti e relazioni, acquisire ed interpretare nuove informazioni.

RISORSE:

Docenti, libri di testo, dispense, professionisti esterni, locali della scuola, LIM, computer, proiettore, servizi del territorio.

METODOLOGIE DIDATTICHE:

Simulazioni di situazioni reali, apprendimento collaborativo, apprendimento per progetti, flipper classroom, apprendimento per risoluzione di casi, tutoring, role playing.

VERIFICA:

Valutazione iniziale (prerequisiti).

Valutazione intermedia (monitoraggio stage attraverso contatti telefonici, scambio di mail e colloqui).

Valutazione finale (valutazione stage attraverso scheda compilata dal tutor aziendale; valutazione dell’elaborato finale di ogni singolo studente).

Autovalutazione (scheda compilata da ogni singolo studente depositata in segreteria didattica).

CLASSE 3°A

PERCORSO DIDATTICO:

  • Percorso di preparazione alla fase operativa:

Argomenti teorici propedeutici allo stage: i metodi e gli strumenti di progettazione, osservazione e documentazione; le peculiarità dei servizi socio-sanitari del territorio; i metodi e gli strumenti dell’operatore socio-sanitario; le figure professionali che operano all’interno dei servizi; le normative di riferimento; i documenti necessari per lo svolgimento dello stage.

  • Fase operativa:

- Stage presso i servizi del territorio per anziani, disabili, bambini (80 ore)

Sulla base delle aspettative e caratteristiche individuali si individuano le strutture e le utenze più adatte ad ogni singolo alunno.

- Incontri con esperti del settore e con utenti per testimonianze dirette presso i locali della scuola e visite guidate alle strutture accreditate (10 ore)

- Formazione giuridica per l’avvio allo stage (8 ore)

    

  • Fase di rielaborazione dell’esperienza:

Fase di riflessione individuale (preparazione, stesura e correzione dell’elaborato finale “Il diario del tirocinante”) e di rielaborazione collettiva in classe (circle time, confronto tra le diverse esperienze).

CLASSE 4°A

PERCORSO DIDATTICO:

  • Fase operativa:

- Stage presso servizi del territorio per anziani, disabili e bambini (80 ore)

Sulla base delle aspettative e caratteristiche individuali si individuano le strutture e le utenze più adatte ad ogni singolo alunno.

- Incontri con esperti del settore e con utenti per testimonianze dirette presso i locali della scuola e visite guidate alle strutture accreditate (10 ore)

- Formazione giuridica (8 ore)

  • Fase di rielaborazione dell’esperienza:

- Fase di riflessione individuale (preparazione, stesura e correzione dell’elaborato finale “Il diario del tirocinante”) e di rielaborazione collettiva in classe (circle time, confronto tra le diverse esperienze).

CLASSE 5°A

PERCORSO DIDATTICO:

  • Fase operativa

-          Stage presso servizi del territorio per anziani, disabili e bambini (circa 40 ore in base al monte ore già raggiunto da ogni singolo studente)

Sulla base delle aspettative e caratteristiche individuali si individuano le strutture e le utenze più adatte ad ogni singolo alunno.

-          Incontri con esperti del settore e con utenti per testimonianze dirette presso i locali della scuola e\o visite guidate alle strutture accreditate (5 ore)

-          Formazione giuridica (8 ore)

  • Fase di rielaborazione dell’esperienza:

Fase di riflessione individuale (preparazione, stesura e correzione dell’elaborato finale “Il diario del tirocinante”) e di rielaborazione collettiva in classe (circle time, confronto tra le diverse esperienze).